Con 1,4 milioni Rimini Nord ha la nuova condotta fognaria

Con 1,4 milioni Rimini Nord ha la nuova condotta fognaria

Con 1,4 milioni Rimini Nord ha la nuova condotta fognaria

RIMINI - Sono stati recentemente ultimati i lavori della condotta fognaria di Rimini Nord. Un intervento da 1,4 milioni di euro reso indispensabile da due improvvise rotture che nella scorsa primavera ed estate ne avevano evidenziato la necessaria sostituzione. Un intervento d'urgenza su una delle arterie principali della fognatura riminese, iniziato nel luglio 2010, dopo la convocazione di una conferenza di servizi che ha permesso di ottenere le autorizzazioni necessarie a procedere.

 

I lavori si sono conclusi da pochi giorni, leggermente in anticipo rispetto alla pianificazione e perfettamente in linea con le esigenze territoriali legate alla stagione turistica. Il lavoro ha comportato la sostituzione di circa 2000 mt di condotta del diametro di 600 mm posto ad una profondità variabile da 1 a 3 mt dal piano stradale. Per la complessità dell'intervento, sono stati necessari circa 8 mesi, arco temporale durante il quale il personale Hera è stato affiancato da altre tre imprese che hanno contribuito alla realizzazione dell'opera.

 

Hera sottolinea che tra gli interventi resi necessari per completare l'intervento, è stato indispensabile costruire una condotta temporanea in superficie. In questo senso è stata fondamentale la partecipazione e la collaborazione dei cittadini proprietari dei terreni interessati, che hanno compreso l'entità dell'opera e si sono resi immediatamente disponibili al passaggio della condotta temporanea sulla loro proprietà.

 

Un intervento temporaneo studiato con attenzione anche dal punto di vista ambientale. Infatti, grazie a questa opera provvisoria, che molti cittadini possono aver notato transitando sulla pista ciclabile del Marecchia, si è potuto garantire il rispetto ambientale contenendo al massimo gli scarichi a mare soprattutto durante lo scorso periodo estivo. Ora Rimini Nord ha una nuova condotta di fognatura primaria che permette di trasferire le acque reflue con assoluta affidabilità al depuratore di Santa Giustina di Rimini in attesa della costruzione della condotta Bellaria-Rimini, che sarà la futura dorsale della separazione delle reti così come recentemente deliberato dal Consiglio Comunale di Rimini.

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -