Conselice: rischia di annegare in piscina, salvata bimba di 9 anni

Conselice: rischia di annegare in piscina, salvata bimba di 9 anni

CONSELICE - Ha rischiato di annegare nella piscina ad onde artificiali al parco ‘Aquajoss' di Conselice a causa di una congestione. E' quanto accaduto nella tarda mattinata di domenica ad una bambina di nazionalità straniera di 9 anni. Nonostante l'acqua fosse calma, la piccola è stata colta da un improvviso malore, finendo sott'acqua.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I primi a soccorrerla sono stati i genitori. Successivamente sono intervenuti a bagnina di salvataggio ed i sanitari della Croce Rosse in servizio all'interno del parco. La tempestività dei soccorsi ha fatto sì che la piccola non perdesse mai conoscenza. In seguito è stata trasportata all'ospedale di Ravenna per gli accertamenti del caso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -