Conselice, ultimo appuntamento del festival “Il canto della parola”

Conselice, ultimo appuntamento del festival “Il canto della parola”

Domenica 24 ottobre ore 17 a Conselice, Biblioteca Giovanna Righini Ricci, si svolgerà l'appuntamento conclusivo dell'edizione 2010 de "Il canto della parola", il festival dell'editoria indipendente che in queste ultime settimane ha animato diversi comuni della Bassa Romagna.

 

Il pomeriggio sarà aperto da Elisa Soncini che presenterà "I Rossi e il nero. Il dopoguerra raccontato dai film di Don Camillo" (Lupetti Editori di Comunicazione, Milano 2009). A seguire prenderà vita la Maratona Guareschi, con i volenterosi e volontari lettori ingaggiati dall'Associazione Controsenso e diretti da Daniele Tassinari.

Infine,  brindisi di chiusura della rassegna e arrivederci all'edizione del 2011 che sarà in programma dal 14 al 23 ottobre .

La giornata  è realizzata in collaborazione con Open day delle biblioteche della Romagna e di San Marino.

 

I Rossi e il nero si ispira a una delle saghe popolari più note del secondo dopoguerra, quella di Giovannino Guareschi, inventore degli indimenticabili personaggi di Don Camillo e Peppone. Attraverso le parole di giovani e vecchi emiliani, si delinea un viaggio della memoria che, oscillando tra passato e presente, tra film e testimonianze dirette del tempo, spiega perché è possibile ipotizzare che in futuro i film di Don Camillo possano divenire una risorsa sempre più decisiva per ricordare la "guerra fredda" in versione italiana.

 

Elisa Soncini è dottore di ricerca in Comunicazione e nuove tecnologie. Collabora con la cattedra di Sociologia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e svolge attività di ricerca sui temi della comunicazione, dei mass media e della memoria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -