Conselice, volley B1 girone B: trasferta sarda per la Foris Index

Conselice, volley B1 girone B: trasferta sarda per la Foris Index

CONSELICE - Trasferta lunga, in tutti i sensi, per la Foris Index, che domani sera partirà da Bologna alla volta di Cagliari. Aereo prima e pullman poi, per arrivare alla destinazione finale, ovvero il paese di Sant'Antioco, dove sabato sera (ore 19) la squadra di coach Valli affronterà la Vba Olimpia.

 

In classifica i sardi hanno solo 2 punti in più rispetto ai gialloblù, ma tra le mura amiche hanno mietuto una vittima dopo l'altra, unica eccezione il Mirandola: "Parliamo di una formazione esperta con un palleggiatore giovane come Dolfo (prodotto Sisley, ndr), che in casa sa esaltarsi - commenta l'allenatore romagnolo Edward Valli -. Contano molto sul fattore campo, giocando in un palazzetto piccolo e con tanto pubblico attorno al campo. Dovremo essere bravi a non farli esaltare, o almeno ad allungare la partita e lì l'Olimpia potrebbe innervosirsi, perché vorrà riscattare il ko di Cortona con una vittoria veloce. All'andata vincemmo nettamente, ma vale il discorso fatto prima. Come cambia marcia in casa, così magari Dolfo fatica di più fuori, reagendo male alle prime difficoltà. Le punte di diamante? Senza dubbio l'opposto Di Fino, visto in A2 ad Isernia, e lo schiacciatore Rinoldo".

 

Purtroppo Conselice dovrà affrontare questa trasferta con tanti problemi fisici sulle spalle, per di più nello stesso ruolo: "In effetti ancora oggi non so se potrò contare sull'apporto dei centrali Belloni e Felloni. Il secondo è a letto con la febbre alta, al primo si è riaperta la ferita alla mano contro Correggio e non credo che lo rischieremo. Il quarto centrale Marco Saiani starà pronto per dare il suo contributo, ma al centro qualche problema l'avremo. Il viaggio? Nessun alibi. La società ha organizzato al meglio questa trasferta e ci ha messo nelle condizioni per arrivare freschi e riposati alla partita. In settimana abbiamo lavorato su alcuni dettagli che non hanno funzionato contro Correggio e da quelli partiranno le nostre speranze di fare risultato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -