Conselice: volley, domenica da incubo per la Foris Index

Conselice: volley, domenica da incubo per la Foris Index

CONSELICE - Le Marche di domenica si stanno trasformando in un mezzo incubo per la Foris Index. A 15 giorni di distanza dalla dura lezione subita sul campo del Falconara, i gialloblù regalano infatti uno sgradito bis a Porto Potenza Picena, contro un Potentino che li ha liquidati in 3 rapidi set: "Non c'è molto da dire - esordisce il coach Edward Valli -, semplicemente perché non siamo mai entrati in partita. Conoscevamo la loro forza, ma pure i loro punti deboli, come la tendenza a sbagliare molto. Purtroppo abbiamo fatto il loro gioco, servendo poco e male, non andando mai al centro e subendo tanti muri per scarsa incisività. Non ho visto la voglia di ricostruire e di spostare il loro palleggiatore dai 3 metri, così il Potentino ha avuto vita facile".

 

Le assenze di Saiani e Bernard hanno senza dubbio inciso nella giornataccia dei romagnoli, ma l'impressione è che le motivazioni, a salvezza quasi acquisita, possano un po' latitare in casa Foris Index: "Sotto questo profilo non posso che affidarmi alla professionalità dei giocatori, nel senso che in effetti la permanenza in B1 è quasi raggiunta e con essa l'obiettivo posto dalla società, però io continuo ad andare in palestra per fare il meglio e vincere ogni partita, quindi mi aspetto che lo stesso facciano i giocatori. Non bisogna mollare insomma e, a fine campionato, guardare la classifica e vedere tante squadre dietro dovrebbe rappresentare una bella soddisfazione per tutti".

 

Sabato (ore 20.30) si va insomma sul campo dell'Anagni, altra formazione davvero pericolante, con la voglia di pronto riscatto: "Non avremo ancora Saiani, che forse tornerà dopo la pausa di Pasqua per il match di Lugo contro San Lazzaro, mentre Bernard potrebbe essere con il gruppo e dare un contributo alla causa. L'Anagni? Ha fatto gran parte dei propri punti in casa, quindi dovremo prestare attenzione e avere molta più pazienza di quella non mostrata contro il Potentino".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -