Conselice, volley: la Foris Index espugna Parma

Conselice, volley: la Foris Index espugna Parma

PARMA. La Foris Index CM Conselice si riprende a Parma quello che aveva lasciato sette giorni prima in casa con Falconara. I gialloblù compiono una bella impresa espugnando con un secco 3-0 uno dei monumenti del volley italiano, il PalaRaschi di Parma, al termine di una gara a senso unico. E' la migliore Foris Index CM della stagione quella vista contro la Medel. Efficace in battuta, attenta a muro e in difesa, precisa e potente in attacco, la squadra romagnola ha annichilito un avversario che sicuramente non è sceso in campo con l'atteggiamento giusto e ha faticato ad entrare in partita anche successivamente. Il risultato non è mai stato in discussione, visto che solo una volta (sul 13-12 del primo set) Parma è riuscita a mettere il naso avanti. Per il resto solo Foris Index che ha dimostrato di voler al più presto dimenticare la giornataccia di una settimana prima quando si era fatta surclassare da un Falconara tutt'altro che irresistibile.

 

Valli rinuncia a Sangiorgi (che in settimana non si era allenato per l'influenza) ma recupera in extremis Egidi, vittima anche lui di un attacco influenzale e soprattutto schiera titolare Bernard a quattro mesi esatti dalla sua operazione alla spalla.

Che sia una versione diversa della Foris Index CM di sette giorni prima lo si capisce subito. I gialloblù sono aggressivi e concentrati. Provano la fuga subito (6-10) ma vengono ripresi e suprerati, poi il secondo tentativo di fuga va a buon fine per i romagoli che, grazie ad Egidi e a Bertacca, volano sul 22-18 e chiudono 25-21 a loro favore.

 

Nel secondo set ci si aspetta la reazione di Parma ma la squadra di casa resta vittima di un errore arbitrale in avvio e subisce il rosso (fuori un set) con Franceschelli e il giallo con Bonelli. Conselice prende il largo (11-6), resiste al ritorno dei rivali (17-20) e con i muri di Bernard e gli attacchi di Egidi e Saiani si impone 25-19.

 

Nel terzo set Mazzaschi cambia tutto con Verri opposto al posto di uno spento Vettori (bene solo nel primo set la giovane promessa del volley azzurro) e Amadesi in banda. La risposta deisuoi è sconcertante: 10-1 per la Foris Index CM che incassa e ringrazia. L'arbitro, che ha qualcosa da farsi perdonare, ammonisce Egidi, reo di avere rimproverato un compagno per il muro scomposto e qualche errore di Conselice rimette in partita Parma che, dopo un lungo inseguimento, si riporta a -2 (18-20) ma la Foris Index vuole assolutamente la vittoria e con i due giovani Felloni (al posto di uno stremato Bernard) e Rizzi (al posto di Egidi) riesce ad avere la meglio con un Bertacca inarrestabile nel finale (25-21).

 

 

Medel Parma-Foris Index CM Conselice 0-3 (21-25, 19-25, 21-25)

 

MEDEL: Bonelli, Bonini 11, Franceschelli 7, Verri 4, Bulgarelli 8, Vettori 9, Benecchi (libero), Amadasi 1, Angelelli 1, Cerofolini 2, Civa. N.e. Civenti. All.: Mazzaschi.

FORIS INDEX CM: Bendandi 3, Belloni 7, Egidi 14, Saiani 10, Bertacca 13, Bernard 7, Romagnoli (libero), Rizzi, Felloni 2. N.e. Sangiorgi, Vecchi, Bondi. All.: Valli.

NOTE. Battute vincenti: Parma 1, Conselice 2. Battute sbagliate: Parma 3, Conselice 7. Muri: Parma 5, Conselice 9. Errori: Parma 17, Conselice 10.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -