Conselice, volley maschile. La Foris Index punta al quarto posto

Conselice, volley maschile. La Foris Index punta al quarto posto

CONSELICE - Obiettivo 4° posto. La Foris Index ci crede e vivrà domani con la trasferta di Mirandola (ore 18) un momento decisivo di questa rincorsa, anche perchè il calendario spedisce Carpi (39 punti, uno in più dei gialloblù) a Olbia, mentre Sant'Antioco (a quota 40) ospita il Potenza Picena. Insomma, potrebbe essere proprio la giornata giusta per piazzare una zampata: "Sappiamo però che non sarà facile - esordisce l'allenatore Edward Valli -, perchè Mirandola in casa ha lasciato pochissimi punti alle proprie avversarie e non più tardi di 15 giorni fa ha perso solo 2-3 con la capolista Cortona. Il campo è particolare, molto lungo e con delle strane luci gialle, ti toglie i punti di riferimento e a trovare le misure si impiega del tempo. E poi affronteremo una squadra giovane, che non molla mai e che sta continuando ad allenarsi duramente, nonostante la mancanza di stimoli classifica alla mano".

 

Chiaro il messaggio dell'allenatore romagnolo, per fare risultato a Mirandola servirà una Foris Index bella carica: "In settimana abbiamo lavorato abbastanza bene, fra l'altro recuperando dall'influenza Riccardo Bertacca che non aveva giocato contro il Monterotondo. A livello mentale dovremmo averne, ma come sempre l'ultima parola spetta al campo, specie in questo momento della stagione. Gli obiettivi li abbiamo posti, ovvero quota 45-47 punti e il 4° posto, logico che domani a Mirandola sarà una tappa cruciale in tal senso. Non dovremo avere fretta, contro squadre come quella emiliana la foga infatti è cattiva consigliera; loro vengono da 3 tie-break consecutivi e penso non serva aggiungere altro. Sanno combattere su ogni pallone e costruiscono attorno alla difesa una pallavolo estremamente rognosa. Meglio prepararsi a stare in campo a lungo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -