Consumi: a settembre ancora rincari. Aumenti per 600 euro a famiglia

Consumi: a settembre ancora rincari. Aumenti per 600 euro a famiglia

Consumi: a settembre ancora rincari. Aumenti per 600 euro a famiglia

Scuola, telefonini, luce e gas: non si fermano le brutte notizie per le tasche dei consumatori, che a settembre dovranno fare nuovamente i conti con una serie di aumenti già previsti. Secondo le associazioni dei consumatori, gli aumenti delle prossime settimane porteranno ad una spesa aggiuntiva di 600 euro per le famiglie con studenti, di cui 170 euro circa per il riscaldamento, 100 per luce e gas, 120 euro per gli alimentari, 45 per la Rc Auto, 80 euro per i libri di testo.

 

Sul fronte scolastico gli aumenti portano velocemente la spesa media stimata dalle associazioni ai 600 euro di cui si diceva. Il diario è aumentato di circa il 5% nei supermercati (12 euro) e del 7% nelle cartolerie (14,50 euro); gli zaini più alla moda sono saliti del 4% nei supermercati (salendo a 52 euro) e dell'8% nelle cartolibrerie (ben 62 euro).

 

In salita anche il costo di quaderni (+4%, circa 2 euro a testa) e astucci (aumenti tra il 6 e 9% con costi che variano dai 10 agli 11,50 euro); ma se dentro l'astuccio volete già inclusi colori, penne e quant'altro, allora il costo è lo stesso dello scoros anno: 20 euro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad ogni modo per una famiglia che al suo interno ha un ragazzo che sta per iniziare la scuola, il ‘corredo scolastico' costerà complessivamente circa 400 euro, con una crescita rispetto all'anno scorso stimata del 7% dalle associazioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -