Controindicazioni dei cellulari, parte lo studio Cosmos

Controindicazioni dei cellulari, parte lo studio Cosmos

Controindicazioni dei cellulari, parte lo studio Cosmos

Ormai i cellulari sono parte fondamentale della nostra quotidianità. Proprio a questo proposito si apre la "missione Cosmos", che si prefigge lo scopo di studiare il mondo dei telefonini e i loro effetti sulla nostra salute. Lo studio Cosmos - Cohort Study on Mobile Communications coinvolgerà ben 250.000 europei per una durata che va dai 20 ai 30 anni. Anche se i primi risultati sono previsti tra 5. Il progetto verrà portato vanti in Gran Bretagna sotto la guida di Paul Elliott dell'Imperial College di Londra.

 

Le 'cavie' provengono anche da Svezia, Finlandia, Olanda e Danimarca. Verranno esaminati per la prima volta i comportamenti delle persone con i telefonini in tempo reale, per poi studiarne le conseguenze a lungo termine nel legame con l'insorgenza di malattie quali tumori e Alzheimer. Nel mondo ci sono 5 miliardi di telefono cellulari, ma i dubbi sui suoi effetti sulla salute non sono mai stati chiariti definitivamente.

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -