CORIANO - Bancomat esplode ma non si apre. Ladri in fuga

CORIANO - Bancomat esplode ma non si apre. Ladri in fuga

CORIANO – Si è concluso malamente il colpo tentato nella nottata tra domenica e lunedì ai danni della filiale della “Banca Popolare dell’Emilia Romagna” a Coriano. Verso le 2 i banditi hanno fatto esplodere lo sportello del bancomat, con l'uso di acetilene, senza ottenere l’apertura della cassaforte interne. L’attivazione del sistema d’allarme ha fatto desistere i ladri dal proseguire l’azione criminosa. Sull’episodio indagano i Carabinieri della locale stazione.

Erano circa le 2 di notte di lunedì quando i “soliti ignoti” hanno preso di mira la filiale della “Banca Popolare dell’Emilia Romagna” a Coriano, presso un centro commerciale sito in Cerasolo Ausa. I malviventi, dopo aver forzato la porta laterale di servizio, si sono introdotti all’interno dell’ufficio bancario e, con l’utilizzo del gas, hanno fatto esplodere lo sportello bancomat, senza ottenere l’apertura della cassaforte interna.

L’attivazione del sistema d’allarme ha fatto desistere i ladri dal proseguire l’azione criminosa. I carabinieri della stazione di Coriano unitamente ai militari del nucleo operativo di Riccione, accorsi sul posto, hanno constato che i malviventi si sono allontanati in tutta fretta senza asportare nulla.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -