CORIANO - Rumeno 22enne infiltrato all'interno del Mercatone per clonare il bancomat

CORIANO - Rumeno 22enne infiltrato all'interno del Mercatone per clonare il bancomat

CORIANO - I Carabinieri della stazione di Coriano hanno denunciato un rumeno di 22 anni senza fissa dimora con l'accusa di installazione di apparecchiature atte a intercettare dati riferibili a carte di credito.

L'individuo, nella nottata tra domenica e lunedì, si era infiltrato all'interno del Mercatone con lo scopo di manomettere un bancomat. E' stato scoperto la mattinata di lunedì da un'addetta alle pulizie che ha avvertito il 112.

Il ragazzo ha spiegato ai militari di aver cercato rifugio all'interno della struttura per ripararsi dal freddo. I proprietari del Mercatone non hanno presentato denuncia per violazione della proprietà privata, permettendo al rumeno di tornare in libertà.

Nel pomeriggio alcuni dipendenti hanno scoperto all'interno di una scatola per biscotti un microchip che avrebbe permesso di clonare le carte di credito che sarebbero finite all'interno della macchinetta. In questo modo i militari hanno potuto accertare la verà finalità per cui il ragazzo si era inflitrato all'interno del locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -