Corruzione, truffa e falso. A giudizio ex comandante Polizia Municipale

Corruzione, truffa e falso. A giudizio ex comandante Polizia Municipale

RAVENNA – Corruzione, truffa e falso. Sono le accuse per le quali è stato rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Ravenna, Bartolomeo Schioppa. La decisione è stata presa dal Gup Anna Mori su richiesta del pm Gianluca Chiapponi. Le indagini riguarda la compravendita di auto. Secondo l’accusa Schioppa avrebbe beneficiato di sconti da una concessionaria di Mezzano, che si era aggiudicata la gara per la fornitura di due vetture destinate alla Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il processo avrà luogo in dicembre. Il Comune si è costituito parte civile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -