Cossiga in Rianimazione: ''Condizioni critiche, ma stabili''

Cossiga in Rianimazione: ''Condizioni critiche, ma stabili''

Cossiga in Rianimazione: ''Condizioni critiche, ma stabili''

ROMA - Sono "critiche, ma stabili" le condizioni dell'ex presidente della Repubblica, Francesco Cossiga, ricoverato da lunedì al centro di Rianimazione del Policlinico Gemelli di Roma. Il senatore a vita, spiega il bollettino medico diffuso dal nosocomio, ha accusato "uno stato di insufficienza cardiorespiratoria che ha comportato la necessità di ricorrere a procedure di supporto vitale". Cossiga, comunque, sta meglio di quanto non stesse lunedì.

 

Amici e parenti del presidente emerito della Repubblica, che ha compiuto 82 anni il 26 luglio scorso, hanno raggiunto il Policlinico Gemelli per seguire da vicino la degenza. Ancora sotto terapie intensive, Cossiga è costantemente assistito dallo staff del professor Mariano Pennisi, dirigente del reparto Rianimazione. Nella notte, quando il suo stato di salute si era aggravato, il senatore a vita avrebbe ricevuto l'estrema unzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -