Costa Concordia, trovati altri due corpi. "La nave non affonderà"

Sale a 15 il bilancio delle vittime del naufragio della Costa Concordia. I sommozzatori hanno infatti individuato lunedì i corpi di due donne nel ponte 4. Il numero ufficiale di dispersi scende così a 18

La Costa Concordia naufragata (© TM News Infophoto)

Sale a 15 il bilancio delle vittime del naufragio della Costa Concordia. I sommozzatori hanno infatti individuato lunedì i corpi di due donne nel ponte 4. Il numero ufficiale di dispersi scende così a 18. Cominceranno invece martedì le operazioni di svuotamento dei serbatoi della nave, che saranno effettuate in contemporanea alle ricerche dei dispersi. Il commissario per l'emergenza, Franco Gabrielli, che assicurato che non c'è alcun pericolo che la Concordia.

Contemporaneamente continuano gli interrogatori della magistratura per far luce sul naufragio. L'ufficiale di guardia in macchina, Alberto Fiorito, ha spiegato che “nel giro di due minuti era già tutto allagato", e che "le pompe non giravano" quando era stato tentato di farle entrare in azione per liberare dall'acqua i locali della nave dopo la collisione con lo scoglio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -