Cotignola, due eventi per i ragazzi per ricordare lo sterminio degli ebrei

Cotignola, due eventi per i ragazzi per ricordare lo sterminio degli ebrei

COTIGNOLA - In occasione della Giornata della Memoria, per ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, il Comune di Cotignola e l'Istituto Comprensivo Don Stefano Casadio organizzano due eventi rivolti ai ragazzi delle Scuole Medie: un viaggio attraverso la storia della Shoah che sia un richiamo alla tutela dei diritti umani.

 

Giovedì 27 gennaio, alle 13.30, presso l'Aula Magna dell'Istituto Comprensivo, è in programma la proiezione del film «Il pianista» di Roman Polañski, rivolto ai ragazzi della Scuola secondaria di primo grado. Tratto dall'omonimo romanzo autobiografico di Wladyslaw Szpilman, è il racconto di un brillante pianista ebreo polacco che sopravvive alla distruzione del ghetto di Varsavia e ai campi di concentramento nazisti grazie all'aiuto di un ufficiale tedesco appassionato di musica. Dopo la visione del film, seguirà un cineforum affinché i ragazzi si confrontino e riflettano sul tema dell'Olocausto.

 

Venerdì 28 gennaio, invece, gli studenti delle Scuole Medie visiteranno la mostra Luigi Varoli, il «Giusto» pittore. Un artista al tempo della Shoah al Museo Ebraico di Bologna. Si tratta dell'esposizione di apparati documentari e opere d'arte tratti dalla mostra promossa nel 2008 dal Comune di Cotignola, in collaborazione con l'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, in occasione del 50° anniversario della scomparsa del maestro cotignolese. L'esposizione si propone di divulgare la figura di Luigi Varoli (1889-1958) non solo sul piano artistico, ma anche per il coraggioso impegno espresso come animatore di una catena di solidarietà che ha consentito, durante l'ultima guerra, di dare rifugio e salvezza nel proprio paese natale a profughi ebrei e non, provenienti da varie parti d'Italia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mostra è a entrata libera. Orari: da domenica a giovedì 10.00-18.00; venerdì 10.00-16.00; sabato e festività ebraiche chiuso. Per info: www.museoebraicobo.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -