Cotignola, taglio del nastro per il nuovo centro diurno

Cotignola, taglio del nastro per il nuovo centro diurno

Cotignola, taglio del nastro per il nuovo centro diurno

COTIGNOLA - È stato inaugurato sabato 9 aprile il centro diurno realizzato presso la casa protetta "Tarlazzi-Zarabbini" di Cotignola, alla presenza del sindaco di Cotignola Antonio Pezzi, del presidente dell'Asp Pierluigi Ravagli e del vescovo di Faenza-Modigliana Claudio Stagni. Erano inoltre presenti il direttore dell'Asp Monica Tagliavini, il direttore del Distretto Sanitario di Lugo, Marisa Bianchin e alcuni rappresentanti della Giunta comunale, fra cui Valentina Contadini, assessore ai Servizi Sociali.

 

All'inaugurazione, cui hanno preso parte anche molti cotignolesi, è seguito un buffet allestito dalle cuoche nel cortile della struttura.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Fotoclub di Cotignola ha donato alla casa protetta il servizio fotografico realizzato per l'occasione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -