Cotignola, taglio del nastro per il nuovo centro diurno

Cotignola, taglio del nastro per il nuovo centro diurno

Cotignola, taglio del nastro per il nuovo centro diurno

COTIGNOLA - È stato inaugurato sabato 9 aprile il centro diurno realizzato presso la casa protetta "Tarlazzi-Zarabbini" di Cotignola, alla presenza del sindaco di Cotignola Antonio Pezzi, del presidente dell'Asp Pierluigi Ravagli e del vescovo di Faenza-Modigliana Claudio Stagni. Erano inoltre presenti il direttore dell'Asp Monica Tagliavini, il direttore del Distretto Sanitario di Lugo, Marisa Bianchin e alcuni rappresentanti della Giunta comunale, fra cui Valentina Contadini, assessore ai Servizi Sociali.

 

All'inaugurazione, cui hanno preso parte anche molti cotignolesi, è seguito un buffet allestito dalle cuoche nel cortile della struttura.

 

Il Fotoclub di Cotignola ha donato alla casa protetta il servizio fotografico realizzato per l'occasione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -