Crac Guru, Matteo Cambi in comunità

Crac Guru, Matteo Cambi in comunità

Crac Guru, Matteo Cambi in comunità

MODENA - Matteo Cambi, il fondatore del marchio della ‘Margherita', finito nei guai per bancarotta, è stato scarcerato e da sabato si trova nella comunità di recupero per tossicodipendenti Betania di Marore, a pochi chilometri da Parma.

 

Il giudice per le udienze preliminari Pietro Rogato ha accolto la richiesta del legale dell'imprenditore, che aveva chiesto che la carcerazione venisse sostituita con il ricovero in comunità. Cambi, infatti, aveva confessato di aver problemi di dipendenza dall'alcol e da stupefacenti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cambi era stato arrestato lo scorso luglio assieme alla madre, Simona Vecchi, e al patrigno, Gianluca Maruccio De Marco, in seguito al crac da 63 milioni di euro della Jam Session, azienda titolare del marchio della 'margherita' Guru. Per i tre la Procura di Parma ha chiesto il giudizio immediato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -