Crisi, dai vescovi e delle banca fondo per famiglie in difficoltà

Crisi, dai vescovi e delle banca fondo per famiglie in difficoltà

Crisi, dai vescovi e delle banca fondo per famiglie in difficoltà

Un fondo di "garanzia" e solidarietà da circa 30 milioni di euro, basato su una grande colletta che sarà lanciata a livello nazionale, e che vedrà gli interventi concordi della Conferenza episcopale italiana e dell'Abi, l'Associazione Bancaria Italiana. E' la novità annunciata da mons. Mariano Crociata, segretario generale della Cei. Il fondo sarà in grado di generare prestiti bancari da destinare alla famiglie con più di tre figli in difficoltà a causa della crisi.

 

Tali avranno a disposizione un sussidio di 500 euro al mese per pagare l'affitto o il mutuo. I soldi saranno erogati dalle banche sotto forma di un prestito garantito da un Fondo che la Cei alimenterà con 30 milioni di euro, che saranno raccolti attraverso una colletta nazionale.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le banche decuplicheranno il tetto fino a 300 milioni per far fronte ai prestiti che saranno rimborsabili in 5 anni a partire dal raggiungimento di un nuovo reddito da lavoro e con un interesse minimo concordato dalla Cei con l'Abi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -