Crisi, Ravenna: assemblea alla Marcegaglia, in arrivo una "gelata" produttiva

Crisi, Ravenna: assemblea alla Marcegaglia, in arrivo una "gelata" produttiva

Crisi, Ravenna: assemblea alla Marcegaglia, in arrivo una "gelata" produttiva

Un dicembre di "gelata produttiva": è quello che prevede il segretario nazionale della Fiom, Gianni Rinaldini, che lunedì ha incontrato in assemblea 150 lavoratori dello stabilimento Marcegaglia di Ravenna. Un incontro in cui Rinaldini ha parlato di crisi economica e contratti, facendolo in un luogo dall'alto valore simobilico, visto che Marcegaglia non solo è il nome della più grande azienda della provincia di Ravenna, ma anche il cognome della presidente di Confindustria.

 

Associazione contro la quale la Cgil è aperto un fronte non secondario sulle linee guida per il rinnovo dei contratti che vedono anche Cisl e Uil allineate sulle medesimo posizioni. Rinaldini, che vede avvicinarsi una "gelata produttiva" da meta' dicembre in poi, ha ribadito il no del sindacato alla proposta di modello contrattuale e elencato le controproposte della piattaforma Fiom-Cgil elaborata dai delegati venerdi'.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al primo punto, protezioni sociali per tutti, almeno finche' non passa la recessione: cassa integrazione coperta per l'80% dell'ultima retribuzione (invece del 60% com'e', di fatto, attualmente), estensione delle tutele a precari, lavoratori interinali e apprendisti che "non hanno diritto a nulla" (alla Marcegaglia sono una novantina) e allungamento del periodo di disoccupazione ordinaria da 9 mesi a un anno. Infine, recupero completo del fiscal drug.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -