CULTURA - Dirigenti scolastici americani imparano l'arte ''sul campo''

CULTURA - Dirigenti scolastici americani imparano l'arte ''sul campo''

Cinquanta dirigenti scolastici statunitensi faranno un viaggio di studio in Emilia Romagna dal 16 al 22 marzo per un percorso di formazione culturale chiamato IATE (International Art Teachers Experience). L’iniziativa – coordinata dall’Apt regionale – toccherà le province di Parma, Bologna, Forlì-Cesena, Ravenna e Ferrara e ha, come partner ufficiali, il Dipartimento di Istruzione dello Stato del Maryland, il Settore educazione dell’ambasciata italiana di Washington, la Società di cultura italiana di Washington e il Consolato americano di Milano.


Questo importante momento di studio è stato promosso in Italia dal Collegio San Carlo di Milano. L’obiettivo di questa formazione sul campo è la promozione della cultura e della storia delle realtà locali italiane e, quest’anno in Emilia Romagna, lo farà facendo visita alle più importanti emergenze culturali di questa terra. La settimana di studio e formazione inizierà domenica 16 marzo da Parma dove, il giorno successivo, il programma prevede una visita al centro storico, la partecipazione a un laboratorio di cucina nella sede dell’“Accademia Barilla” e la visita al Teatro Farnese. Lunedì sera il gruppo pernotterà a Dozza proseguendo martedì per Ravenna. Apt Servizi offrirà lunedì sera, nella splendida cornice del Palazzo dei Commissari di Terra del Sole (vicino a Forlì), una cena rinascimentale con la presenza di figuranti, animatori, musici.


Il tour formativo proseguirà martedì a Ravenna dove è prevista una visita guidata ai mosaici bizantini. Fino a mercoledì sera i dirigenti scolastici americani (suddivisi in due gruppi) parteciperanno a laboratori didattici sul mosaico a Ravenna e sulla ceramica a Faenza. Dopo il trasferimento, mercoledì sera a Ferrara, giovedì il programma prevede una escursione a Venezia. Venerdì 21 marzo, dopo una visita guidata alla città di Ferrara, il gruppo di dirigenti scolastici statunitensi si trasferirà a Comacchio dove farà una visita alla città, alla Manifattura dei Marinati e verrà coinvolto in un laboratorio pratico per l’utilizzo artigianale delle erbe palustri. Dopo il rientro in serata a Ferrara il gruppo farà ritorno il giorno dopo negli Stati Uniti d’America.


Questa iniziativa è molto importante per far conoscere l’offerta artistica e culturale dell’Emilia Romagna a personalità qualificate del mondo scolastico americano e, altri analoghi soggiorni di studio, sono in cantiere nella prossima estate.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -