Cultura, prestigiosa collaborazione tra Fondazione CariFo e 'Normale' di Pisa

Cultura, prestigiosa collaborazione tra Fondazione CariFo e 'Normale' di Pisa

FORLI’ – Parte il progetto “Il patrimonio culturale: rappresentazione, tutela e gestione nell’Italia dei piccoli centri” presentato giovedì mattina a Forlì e frutto della convenzione siglata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e dalla Scuola Normale di Pisa.

A spiegare il progetto sono intervenuti, presso la sede della Fondazione, il Presidente Piergiuseppe Dolcini, il direttore della Normale Salvatore Settis e lo storico Roberto Balzani, professore di storia contemporanea all’Università di Bologna.


Per tre anni un gruppo di studiosi, promosso e coordinato dal “Laboratorio Lartte” per l’analisi, la tutela, la tecnologia e l’economia del patrimonio culturale della Normale, indageheranno le politiche per il patrimonio delle aree limitrofe ai Comuni di Forlì e Pisa, appartenenti all’antica Provincia della Romagna Toscana.


Le fonti utilizzate saranno eterogenee, archivistiche, a stampa, storico-artistiche e verranno utilizzate per cercare di ricostruire in modo scientifico e puntuale gli usi del patrimonio, sia dal punto di vista delle pubbliche autorità, sia dal punto di vista degli effetti sulla cittadinanza.


La grande sfida del progetto, nel quale saranno coinvolte anche le sorpintendenze territoriali, è quella di integrare la storia dell’arte con la storia istituzionale, amministrativa e del diritto, tenendo in considerazione anche la componente economica e della gestione finanziaria dei beni della comunità.


Verranno, inoltre, create alcune borse di studio e contratti di ricerca, banditi entro la fine dell’anno dalla Scuola Normale Superiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Jenny Laghi

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -