Cusercoli, situazione Lauretana. I sindacati: "Garantita la cassa integrazione"

Cusercoli, situazione Lauretana. I sindacati: "Garantita la cassa integrazione"

CUSERCOLI - "FIM FIOM UILM di Forlì, a fronte degli articoli apparsi sui locali organi di informazione, sono a precisare che, al momento, presso l'azienda Lauretana di Cusercoli (che occupa 20 lavoratori nello stabilimento e 38 lavoranti a domicilio) è attivo il ricorso alla cassa integrazione guadagni ordinaria da lunedì 19 ottobre 2009."

 

E' quanto si legge in una nota diffusa dai sindacati in merito alla situazione della "Lauretana" di Cusercoli.

 

"Segnaliamo inoltre - si legge nella nota - che l'accordo di cassa integrazione prevede un intervento economico a carico dell'azienda tale da garantire a tutte le lavoratrici ed i lavoratori posti in cassa integrazione una paga netta mensile di almeno 950 euro. E' evidente altresì che il ricorso alla Cassa Integrazione è stato condiviso proprio come strumento alternativo ad interventi sui livelli occupazionali."

 

"FIM FIOM UILM confermano che, alla Lauretana come in tutte le aziende del territorio, devono essere utilizzati tutti gli ammortizzatori sociali previsti, anche al fine di utilizzare il tempo della cassa integrazione per costruire eventuali soluzioni industriali di rilancio dell'azienda. A questo proposito FIM FIOM UILM fanno appello alle Istituzioni locali perché svolgano un ruolo attivo nella tutela occupazionale del territorio."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -