Da Imola a Modena la più grande pressa per piastrelle ceramiche del mondo

Da Imola a Modena la più grande pressa per piastrelle ceramiche del mondo

Da Imola a Modena la più grande pressa per piastrelle ceramiche del mondo

RAVENNA - Una nuova importante commessa per CTS, il consorzio di autotrasportatori di Roncalceci specializzato in trasporti eccezionali. In questi giorni, l'azienda ravennate sta trasportando da Imola a Fiorano, nel distretto modenese delle ceramiche, la più grossa pressa per l'industria ceramica mai costruita. La pressa è realizzata dalla Sacmi, azienda leader nel mondo per la costruzione di questi macchinari: il solo "corpo" della pressa pesa 180 tonnellate.

 

Tale è in grado di produrre piastrelle di grandissime dimensioni. L'operazione di trasporto da Imola al modenese è particolarmente complessa: non solo in termini puramente operativi - coinvolge diversi mezzi articolati, e prevede 10 giorni di operatività, con addetti di CTS in azione a Fiorano per impiantare il cantiere e posizionare la pressa in stabilimento  - ma anche e soprattutto nella fase di progettazione. Una fase delicata e di grande abilità progettuale, da parte dei tecnici di CTS: visto che la pressa va sollevata con un apposito strumento, posizionata in orizzontale sui carrelli modulari eccezionali per il trasporto stradale, e poi verticalizzata e montata una volta giunta a destinazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -