Da Napoli a Ravenna, studenti a 'scuola di differenziata"

Da Napoli a Ravenna, studenti a 'scuola di differenziata"

Da Napoli a Ravenna, studenti a 'scuola di differenziata"

RAVENNA - Venerdì la scuola secondaria di Primo Grado "Damiano-Novello" di Ravenna ha ricevuto una rappresentanza delle classi seconde della scuola Secondaria di Primo Grado "F. Russo" di Napoli, per una lezione sulla raccolta e il trattamento dei rifiuti. L'incontro è frutto del gemellaggio siglato lo scorso 19 gennaio fra le due scuole sul progetto "Le(g)ali al sud: un progetto per la legalità in ogni scuola", e il tema scelto per sviluppare il programma è stato "La Pianura che vorrei (Legalità - ambiente - rifiuti)".

 

Obiettivo del gemellaggio, la condivisione delle esperienze e la promozione di sinergie per la sensibilizzazione e l'educazione alla tutela dell'ambiente. Oltre agli approfondimenti teorici, il progetto didattico prevede un viaggio presso la scuola gemellata per verificare sul posto l'organizzazione del ciclo dei rifiuti. Venerdì mattina i 25 alunni partenopei sono stati accolti nell'aula magna dell'istituto ravennate, dal saluto del Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e del Vicesindaco di Ravenna, Giannantonio Mingozzi che hanno presentato la città e hanno illustrato l'importanza delle buone pratiche della sostenibilità ambientale. L'incontro è proseguito con l'intervento di Bruno Briccolani, del Servizio Ambiente di Hera che ha spiegato ai ragazzi il ciclo dei rifiuti e tutte le modalità per svolgere una corretta raccolta differenziata.

 

Tra le metodologie educative il progetto prevede parti di approfondimento informale in situazioni reali. Per questo, sempre nel pomeriggio di oggi, gli studenti di Napoli insieme ad una piccola rappresentanza di alunni e docenti della "Damiano Novello", hanno fatto visita alla Stazione Ecologica di Via Romea Nord a Ravenna. I visitatori sono stati accolti da Tiziano Mazzoni, Direttore di Hera Sot Ravenna e dai tecnici dell'Ambiente che, con dimostrazioni pratiche, hanno spiegato le modalità di conferimento dei rifiuti e il percorso che fa il rifiuto una volta differenziato. Ai ragazzi è stato distribuito anche materiale informativo per approfondire queste conoscenze. Il pomeriggio è proseguito con laboratori creativi seguiti dalla Cooperativa Impronte di Ravenna, durante i quali i ragazzi potranno dare nuova vita ai materiali di recupero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -