Da Rimini a Londra tutto l'anno: voli anche per Mar Rosso, Grecia e Spagna

Da Rimini a Londra tutto l'anno: voli anche per Mar Rosso, Grecia e Spagna

Da Rimini a Londra tutto l'anno: voli anche per Mar Rosso, Grecia e Spagna

RIMINI - L'aeroporto "Fellini" di Rimini amplia la propria offerta di voli. Grazie ad un accordo raggiunto con Ryanair, infatti, il collegamento tra la capitale della riviera e Londra sarà attivo per tutto l'anno e non più solo d'estate, con tre frequenze settimanali. Per l'autunno arrivano tante novità per chi vuole regalarsi una vacanza. Verranno infatti introdotti i collegamenti verso Tunisia, Egitto, Grecia e Spagna. Nell'offerta riminese anche Tel Aviv e Lourdes.

 

Dopo il "ritorno" del vettore irlandese Ryanair sull'Aeroporto Internazionale inizialmente con l'avvio della rotta stagionale da e per Nottingham/East Midlands e successivamente grazie ai collegamenti estivi da e per Londra Stansted e Stoccolma, la partnership ‘aerea' tra la prima compagnia a basso costo d'Europa e lo scalo romagnolo si consolida ancora offrendo alla clientela il prodotto annuale Londra Stansted - tre frequenze settimanali (martedì - giovedì - sabato) - a prezzi bassissimi ed in orari estremamente comodi. 

 

"Il programma di sviluppo - spiega Massimo Masini, Presidente Aeradria - procede lungo il binario tracciato. Londra tutto l'anno era e rimane una prerogativa della nostra attività alla quale non potevamo e non possiamo rinunciare in un'ottica di rafforzamento dei prodotti volativi che vanno oltre la vocazione primaria del Fellini, ovvero l'incoming turistico".

"L'intesa con Ryanair guarda già al 2009 - aggiunge Massimo Vannucci, Amministratore delegato di Riviera di Rimini Promotions - puntando ad un buon ampliamento dei periodi di volo soprattutto per la destinazione di Stoccolma. E in funzione dei risultati ottenuti crediamo altresì nella necessità di aprire da subito nuove finestre di traffico".

 

Analizzando la situazione dei mercati tradizionalmente afferenti all'area della Riviera, è però possibile evidenziare, nel periodo gennaio-giugno, la sostanziale stabilità di Austria, Germania e Repubblica Ceca; l'incremento del Regno Unito, della Svezia e dell'Olanda nel segmento linea-low cost; la crescita del segmento charter russo; del raddoppio dell'outgoing anche in virtù dell'ottimo connubio in essere con I Viaggi del Turchese (Sharm e Ibiza) e sull'onda della performance eccellente raggiunta dai collegamenti - prima volta in assoluto - operati verso la destinazione di Lampedusa (Sicilia).

 

In prospettiva il "Fellini" punta alla riconquista dei vettori utili a ripristinare le tratte per Francia e Polonia. Sul versante delle disponibilità offerte dal "Federico Fellini" per chi vuole regalarsi una vacanza dopo l'impegno lavorativo dell'estate, vanno segnalate le mete ormai affermatesi sotto la spinta di precise "richieste" di mercato: Tunisia, Egitto, Grecia e Spagna.

 

Dalla seconda settimana di settembre alla prima settimana di dicembre, sarà possibile raggiungere Djerba e Tabarka (Tunisia), Sharm El Sheikh, Marsa Alam (Mar Rosso - Egitto), Rodi (Grecia), Creta (Grecia), Ibiza/Formentera (Spagna) sfruttando le ghiotte opportunità d'importanti tour operator come Eden Viaggi, Alpitour, Ventaglio, I Viaggi del Turchese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Voli che si aggiungono al Mar Rosso annuale de I Viaggi del Turchese (riavviato martedì 22 luglio), a tre collegamenti su Tel Aviv per raggiungere la Terra Santa (promossi da Ariminum Viaggi) e altre destinazioni "spot", tra cui Lourdes.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -