Da Rimini l'allarme di Maroni: "Operazione per far fuori Berlusconi"

Da Rimini l'allarme di Maroni: "Operazione per far fuori Berlusconi"

Da Rimini l'allarme di Maroni: "Operazione per far fuori Berlusconi"

Dal Meeting di Comunione e Liberazione, a Rimini, arriva l'allarme del Ministro dell'Interno, Roberto Maroni: "Credo ci sia un'operazione in corso per fare fuori Berlusconi e dobbiamo capire come muoverci". Poi arriva il chiarimento sul rapporto con l'Udc: ''Bossi ha parlato chiaro''. Il ministro chiarisce che non sa se sia possibile una ricomposizione e ribadisce la posizione della Lega: "Se non c'è una maggioranza che venga certificata si va alle urne".

 

Per quanto riguarda l'incontro tra Berlusconi e Bossi, Maroni chiarisce: "Mi aspetto che si prenda una posizione sulle mosse da fare nei prossimi giorni della settimana, che saranno decisivi. Mi aspetto anche una strategia che significherà sapere cosa fare nel caso in cui accada una certa cosa o come comportarsi nel momento in cui ne succeda un'altra per evitare di trovarci impreparati".

 

E si parla ovviamente anche del tema scottante dell'immigrazione: "Il Governo italiano, in tema di Rom, si è sempre mosso nell'ambito delle norme europee. Chi dice il contrario o è in malafede o non sa di cosa parla".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -