Decreto rifiuti, Napolitano: ''Inferiore alle attese''

Decreto rifiuti, Napolitano: ''Inferiore alle attese''

Decreto rifiuti, Napolitano: ''Inferiore alle attese''

ROMA - Appello del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sull'emergenza rifiuti a Napoli. L'inquilino del Colle ha firmato il decreto rifiuti, ma ha allo stesso tempo evidenziato che il testo approvato giovedì dal Consiglio dei ministri "non appare rispondente alle attese e tantomeno risolutivo", auspicando che Palazzo Chigi "adotti ogni ulteriore intervento necessario per assicurare l'effettivo superamento di una emergenza di rilevanza nazionale".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Napolitano serve "una piena responsabilizzazione di tutte le istituzioni insieme con le autorità locali della Campania". Giovedì Umberto Bossi ha evidenziato che la Lega, che non ha appoggiato il provvedimento, non intende cedere a quei napoletani che "non imparano mai la lezione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -