Denise, sabato il risultato del Dna

Denise, sabato il risultato del Dna

Denise, sabato il risultato del Dna

Si conosceranno sabato i risultati dell'esame del Dna della bambina trovata nell'isola greca di Kos che potrebbe esser Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004 a Ma zara del Vallo. "Stiamo facendo tutto nel modo più rapido possibile, ma sono cose che richiedono tempo", ha detto un portavoce della polizia greca. Le speranze si sono riaccese giovedì, ma la madre di Denise, Piera Maggi, non vuole farsi inutili illusioni, preferendo rimanere "coi piedi per terra".

 

Purtroppo già in passato sono arrivate simili segnalazioni che si sono concluse con un nulla di fatto. Ma il legale della famiglia, l'avvocato Giacomo Frazzitta, ha ammesso che tutti sono "in fibrillazione in attesa di conoscere l'esito dell'esame del Dna della bambina segnalata in Grecia".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fiammella della speranza si è riaccesa giovedì pomeriggio quando una turista italiana nell'isola greca di Kos ha segnalato la presenza di una bambina insieme ad una albanese di 30 anni che diceva di esserne la madre. Ma i test del Dna hanno mostrato che non c'era alcun legame di parentela tra le due. L'Interpol ha quindi subito tratto in arresto la donna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -