Derby amaro contro il Bologna

Derby amaro contro il Bologna

Derby amaro per i colori bianconeri. La sconfitta con il Bologna brucia per l’entità del punteggio, ma ancor più per come è scaturita. Una difesa rabberciata e inedita si è fatta annichilire dal ‘finto’ attacco rossoblu schierato con un’unica punta di grido (Marazzina) e con due esterni molto tecnici.


L’inadeguatezza dello schieramento cesenate non è la sola ragione della sconfitta. Grandi colpe ha anche l’approccio alla partita, che come con Pescara e Vicenza è risultato inadeguato.


Da condannare il comportamento di alcuni giocatori vedi Rocco Sabato che, paventata la possibilità di tornare in partita (appena dopo il gol dell’1-3), ha commesso un fallo inutile che ha causato la sua espulsione e compromesso il proseguio del tentativo di recupero. Complessivamente pochi i giocatori da salvare: citiamo tra i positivi Del Core e De Feudis. Non esente da colpe neanche il tecnico, Fabrizio Castori.


Ora il treno play-off sembra fuggito e bisogna iniziare a guardarsi alle spalle dopo tre sconfitte consecutive nella trasferta di Trieste di sabato prossimo. Uno sguardo rivolto al futuro, è con molto piacere che salutiamo il debutto di un difensore con un grande avvenire, il giovanissimo Tonucci.


Carlo Parigi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

> Dì la tua sul forum


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -