Derivati e conti pubblici: allarme della Corte dei Conti a Forlì, Cesena e Rimini

Derivati e conti pubblici: allarme della Corte dei Conti a Forlì, Cesena e Rimini

Derivati e conti pubblici: allarme della Corte dei Conti a Forlì, Cesena e Rimini

Cartellino giallo della Corte dei conti nei confronti dei Comuni di Rimini, Forlì e Cesena e della Provincia di Forlì-Cesena. Non ci sono irregolarità gravi, ma secondo la corte nei bilanci preventivi 2008 degli enti locali romagnoli ci sono alcune criticità. Nel mirino della magistratura contabile ci sono i derivati finanziari e l'iter di formazione del debito fuori bilancio. In Emilia-Romagna sono finiti sotto la lente d'ingrandimento i bilanci di 165 Comuni e 4 Province.

 

I dati però non sono completi visto che si tratta di uno screening ancora parziale nel quale mancano all'appello gli esiti dei controlli sui conti delle amministrazioni, bolognesi, ferraresi e revennati.

 

Nel territorio forlivese-cesenate le osservazioni della corte dei Conti riguardano 27 Comuni su 30 e l'Amministrazione provinciale. Per il Comune di Forli' e la Provincia, la magistratura contabile esorta la massima attenzione sui derivati finanziari. Mentre per il Comune di Cesena viene segnalato "un attento monitoraggio dell'iter di formazione del debito fuori bilancio, valutando in sede di bilancio preventivo, le eventuali passivita' potenziali ai fini della predisposizione di adeguati accantonamenti idonei alla copertura dei futuri debiti".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel territorio Riminese sono presenti criticità in 16 Comuni. A Rimini le difficoltà segnalate riguardano da un lato l'iscrizione a bilancio della percentuale massima di incremento di alcune entrate, e dall'altro la presenza di derivati. 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di AA
    AA

    Domande: 1- perche' non scrivete articoli dove spiegate le cose invece di riportale in Burocraticatese? 2- perche'non firmate gli articoli? P.S.scusate l'errore d'ortografia nel commento precedente.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -