Dieci ergastoli per la strage di Marzabotto

Dieci ergastoli per la strage di Marzabotto

LA SPEZIA - Dieci ergastoli per la strage di Marzabotto. Per l'eccidio nazista dell'ottobre del 1944, il tribunale militare della Spezia ha condannato dieci dei 17 imputati, tutti contumaci, e ha assolto gli altri sette imputati per non aver commesso il fatto.

Il tribunale militare della Spezia ha deciso anche un risarcimento di oltre 100 mln di euro per le parti civili.


I condannati all'ergastolo, per i quali e' stato disposta anche la pena accessoria dell'isolamento diurno, sono Paul Albers, 88 anni; Josef Baumann, 82 anni; Hubert Bichler, 87 anni; Max Roithmeier, 85 anni; Max Schneider, 81 anni, Heinz Fritz Traeger, 84 anni, Georg Wache, 86 anni, Helmut Wulf, 84 anni; Adolf Schneider, 87 anni; Kurt Spieler, 81 anni.


63 ANNI FA LA RAPPRESAGLIA NAZISTA
Dieci condanne e sette assoluzioni. Si e' concluso cosi' davanti al Tribunale militare della Spezia il processo a 17 ex ufficiali nazisti, tutti ultraottantenni e contumaci, per l'eccidio di Monte Sole, o strage di Marzabotto come viene ricordata dal maggiore dei comuni colpiti, la sanguinaria rappresaglia eseguita dalle truppe naziste in Italia tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944, per far 'tabula rasa' dei partigiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella frazione di Casaglia di Monte Sole, la popolazione atterrita si rifugio' nella chiesa, raccogliendosi in preghiera. Ma i tedeschi fecero irruzione, uccidendo con una raffica di mitragliatrice il prete, don Ubaldo Marchioni, e tre anziani. Le altre persone, nascoste nel cimitero, furono mitragliate: 147 vittime, tra le quali 50 bambini. Fu solo l'inizio della strage.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -