Difesa del suolo, la Regione chiede 100 milioni di nuove risorse al ministro Galletti

“Si è trattato di un incontro positivo - commenta Gazzolo-. Al ministro abbiamo segnalato le priorità d’intervento per gli anni 2015 e 2016, Assicurando la cantierabilità immediata delle opere, e chiesto la disponibilità di oltre 100 milioni di risorse".

Oltre 100 milioni di euro per interventi contro il dissesto idrogeologico, che si aggiungono ai 100 milioni già disponibili tra risorse regionali, nazionali ed europee. Li hanno chiesti oggi a Roma al ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e l’assessore regionale alla Difesa del suolo Paola Gazzolo. “Si è trattato di un incontro positivo - commenta Gazzolo-. Al ministro abbiamo segnalato le priorità d’intervento per gli anni 2015 e 2016, Assicurando la cantierabilità immediata delle opere, e chiesto la disponibilità di oltre 100 milioni di risorse".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta di fondi importanti, che si aggiungono a quelli già disponibili per interventi strutturali e di messa in sicurezza del territorio, una delle priorità del nostro mandato. Il ministro - conclude Gazzolo - ha assicurato che entro il mese di giugno sarà definito il quadro degli interventi da realizzare, secondo le priorità che abbiamo segnalato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -