Digitale terrestre, Pini: "Trattativa per attivarlo fuori dalla stagione estiva"

Digitale terrestre, Pini: "Trattativa per attivarlo fuori dalla stagione estiva"

"Domattina in Consiglio dei Ministri sarà presentato ed inserito nel Decreto Milleproroghe un articolo specifico sulla proroga delle concessioni dei canoni demaniali, proroga che arriverà fino al 2015 e che comunque prevederà la possibilità in tempi brevi di uscire dall'incertezza del mercato attraverso la regionalizzazione del demanio e conseguente attivazione di agenzie regionali ad hoc per l'affitto delle aree ora in concessione".

 

Lo afferma Gianluca Pini, deputato romagnolo della Lega Nord e Vice Presidente della Commissione Parlamentare per le Politiche Europee che da circa due mesi collabora con il Governo per  una soluzione che superi la messa in mora da parte della Commissione Europe sulla necessità di bandi di gara per il rinnovo delle concessioni stesse

 

"E' un passo importante verso la stabilizzazione del mercato delle concessioni - dichiara Pini - dopo il terremoto causato dalla procedura Europea di messa in mora. Ora serve procedere speditamente verso la regionalizzazione del demanio per attivare specifiche Agenzie Regionali (sulla scorta dell'esperienza fatta per il trasporto pubblico locale) per mettere la parola fine al rischio di perdita patrimoniale sugli investimenti fatti dagli operatori del settore" Pini con l'occasione ha ricordato come, sempre sul turismo, si stia adoperando per evitare che l'attivazione del digitale terrestre in Romagna avvenga, come ora previsto, in piena stagione estiva "Proprio oggi ho avuto rassicurazioni da parte del Governo a rivedere le scadenze già fissate - conclude il deputato leghista - ed evitare così che le strutture ricettive della Romagna debbano eseguire i lavori di adeguamento nel picco della stagione con evidenti disagi per i turisti"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -