Diossina, il Giappone chiude alla mozzarella di bufala

Diossina, il Giappone chiude alla mozzarella di bufala

Dopo il governo coreano, anche quello giapponese sarebbe intenzionato a non sdoganare le mozzarelle di bufala giunte a Tokyo direttamente dall’Italia. E’ quanto ha sostenuto il Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop. La decisione è riconducibile alle notizie circolate sulla stampa internazionale riguardanti un'ipotetica contaminazione da diossina. Le catene giapponesi di grande distribuzione avrebbero iniziato il ritiro delle mozzarelle dagli scaffali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'export di mozzarelle di bufala verso il Paese nipponico nel 2005 si è attestato a 329mila kg per un valore commerciale di 2,3 milioni di euro.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -