Dissesti idrogeologici a Cesenatico e Roncofreddo, Pini (Lega): "Possibili nuovi fondi"

Dissesti idrogeologici a Cesenatico e Roncofreddo, Pini (Lega): "Possibili nuovi fondi"

(foto di repertorio)-406

"Rispetto all'elenco iniziale delle opere incluse nel Piano Ambientale Integrato per la Romagna finanziato dal Ministero dell'Ambiente (al momento i fondi non possono ancora essere spesi perché in attesa della nomina del Commissario ad acta da parte della Regione), pare sia possibile recuperare ulteriori fondi per affrontare anche la mareggiata del marzo 2010 che ha colpito Cesenatico e il movimento franoso di Roncofreddo che ha danneggiato le mura malatestiane". Lo ha detto l'onorevole della Lega Nord, Gianluca Pini.

 

"Chiaramente serve, con estrema urgenza, che la Provincia di Forlì-Cesena o in sua assenza i Comuni interessati, che agli uffici competenti del Ministero arrivi la documentazione attestante l'entità dei lavori necessari, necessità peraltro già chiarita un mese fa" continua Pini a seguito di una riunione tecnica svoltasi oggi con i tecnici della Commissione Ambiente della Camera, presieduta dal suo collega Angelo Alessandri.

 

 "Se, come avvenuto per il Corniolo, qualcuno si degnerà di farmi avere copia della documentazione sarà poi mia cura seguire l'iter delle pratiche, sperando in un esito altrettanto positivo. Mi auguro solo - conclude Pini - che poi non seguano altri piagnestei o polemiche basate sul nulla, da parte della Lega c'è sempre stato il massimo impegno a difesa del territorio al di la del colore politico delle giunte. E i fatti lo testimoniano."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -