Donna-mucca per pubblicizzare un ristorante di Longiano. Infuria la polemica

Donna-mucca per pubblicizzare un ristorante di Longiano. Infuria la polemica

Il manifesto 'incriminato'

Un uomo a petto nudo abbracciato ad una donna, anche lei senza veli, ma coperta dalle braccia di lui. E' la pubblicità dell'osteria la Capannina di Longiano. Fin qui nulla di strano, peccato che la donna in questione abbia la testa di una mucca, e, a fianco dell'immagine, nei manifesti, compaia la scritta "Amanti della carne". Una pubblicità che ha scatenato le ire e il disgusto, specialmente sul web, da parte di tanti. Tra questi il presidente di Apt Emilia-Romagna, Liviana Zanetti.

 

>SONDAGGIO, COSA NE PENSI? VOTA

 

 

"Se un ristoratore usa questa immagine (non trovo un aggettivo adeguato per definirla), vuol dire che chi ha pensato la comunicazione sa che una notevole parte della popolazione viene attirata da una immagine di questo tipo - sottolinea Zanetti sulla sua pagina di Facebook - Che cosa significa? Significa che negli ultimi anni, progressivamente, silenziosamente la figura della donna nell'immagine collettiva è questa. E noi che facciamo? Il problema è molto più grave di quanto noi pensiamo, ma non c'è una reazione compatta, ci sono le voci delle donne che ancora vivono la dignità di genere, ma sono poche, troppo poche. Questa è la drammatica verità".

 

Il problema è che il manifesto tappezza tutta la zona del Rubicone e le voci che si levano in coro dal web per eliminarlo si fanno sempre più insistenti. Questa, che in teoria voleva essere una pubblicità della buona carne, ha scelto di trasformare una donna in animale da macello. Sicuramente continuerà a far parlare.

 

 

 

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di franchina
    franchina

    ma siamo pazzi? come dice bersani? ma se giornali e tv no fanno altro che propinarci vacche (non a 4 zampe) a tutte le ore!!! adesso abbiamo cambiato anche il nome alle puttane (mestiere più antico del mondo) guai a non chiamarle escort. lo schifo è sempre negli occhi di chi guarda!

  • Avatar anonimo di Andrea
    Andrea

    fa schifo sotto ogni aspetto, principalmente da quello della comunicazione. 0 punti a questa pubblicità, 0 punti ai gestori del ristorante (che conosco), 10 punti alla carne che servono ai clienti (veramente ottima).

  • Avatar anonimo di michelemala
    michelemala

    Dai comunque sempre meglio che la fettina nel termosifone!!!

  • Avatar anonimo di MrBoombastic
    MrBoombastic

    L'unico passo falso è l'aver usato quel pezzetto di corpo femminile, se fosse stata una vacca intera non ci sarebbero state tutte ste polemiche. Ma, scusate, stiamo parlando della pubblicità di un ristorante, che vuole essere volutamente divertente, Stanno facendo passare un semplice disegnatore per un pervertito maschilista simbolo di una società giunta ormai alla deriva... A me fa ridere senza dover per forza usare della malizia, se vogliamo avrebbe anche un'interpretazione romantica :)

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -