Doping nel ciclismo, arrestato il professionista Enrico Rossi

Doping nel ciclismo, arrestato il professionista Enrico Rossi

Doping nel ciclismo, arrestato il professionista Enrico Rossi

RIMINI - E' Enrico Rossi, cognato di Riccardo Riccò e fratello della ciclista professionista Vania Rossi, il corridore romagnolo della Ceramica Flaminia arrestato dai Carabinieri dei Nas nell'ambito di un'operazione antidoping che ha portato alle manette anche un giornalista, un ciclista amatoriale, un farmacista e un'infermiera ospedaliera. Pesantissime le accuse: associazione a delinquere dedita al traffico illecito di sostanze dopanti. Indagate a vario titolo anche 35 persone.

 

Si tratta di atleti, medici sportivi, farmacisti e preparatori atletici. I provvedimenti sono stati firmati dal gip del tribunale di Perugia. L'operazione Cobra-Red condotta dai carabinieri dei Nas di Perugia è stata illustrata a Roma dal capitano Marco Vetrulli e dal colonnello Pier Luigi Felli. Ben 40 perquisizioni effettuate all'alba in 11 province (in particolar modo fra Rimini, Modena, Parma e Reggio Emilia) da 150 carabinieri, con sequestro di anabolizzanti, epo di diverse generazioni.

 

Nell'abitazione di Enrico Rossi, considerato dagli inquirenti ‘la figura centrale dell'inchiesta', è stata trovata una tenda ipossica per simulare allenamenti in altura, vietata dalle leggi italiane. Alfiere della Ceramica Flaminia-Bossini, estranea alla vicenda, il professionista raccoglieva le sostanze dopanti dai tre canali di approvvigionamento scoperti dall'arma e che hanno portato all'arresto di Nicolas Sanchez Vanegas, ex ciclista colombiano e collaboratore di alcune riviste ciclistiche online, del cicloamatore Giorgio Galli, dell'infermiera Chiara Ferri, dipendente di un ospedale romano e del farmacista Leonardo Scorpiniti. L'ultimo ad esser arrestato è stato il cicloamatore Davide Paganuzzi, trovato con sostanze dopanti.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    proprio personcine per bene questi Rossi/Riccò

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -