Dozza: un progetto per motivare alla lettura

Dozza: un progetto per motivare alla lettura

DOZZA - Motivare alla lettura: è questo lo scopo del progetto "Leggere, scrivere, illustrare il viaggio" che per tutto l'anno scolastico ha coinvolto oltre mille allievi dell' Istituto Comprensivo di Dozza Imolese e Castel Guelfo, dalla scuola dell'infanzia alla scuola secondaria di primo grado. L'iniziativa è stata voluta e finanziata dall'Amministrazione Comunale di Dozza con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola.

 

Per trasmettere ai ragazzi la voglia di leggere è stata "assoldata" una folta schiera di "addetti ai lavori", che durante l'anno scolastico hanno tenuto incontri e laboratori: si tratta di autori noti come Cristiano Cavina, Marco Marangoni, Annalisa Teggi e Gina Basso. Ed ancora Ivan Cavini, Francesco Filippi, Eddy Monti e Marco Moschini. Tanti i temi toccati negli incontri, spaziando dalla lettura di proprie opere ad Ariosto e Dante, il cartone animato, il genere fantasy e la poesia.

 

L'ultima fase dell'iniziativa è in programma venerdì 23 maggio nel suggestivo scenario del Borgo di Dozza, dove dalle ore 18,00 alle 20,00 le vie, gli angoli e  le piazze libere dalle auto e interdette al traffico, diventeranno un palcoscenico a cielo aperto per accogliere storie lette e raccontate da più di 400 piccoli e grandi lettori. Saranno in tutto 22 gli spazi dedicati a brevi e cicliche letture, accompagnate dalle musiche eseguite dal vivo dagli allievi dell'Associazione Musicale Dozzese e della Scuola Comunale di Educazione Musicale "Vassura Baroncini" di Imola.

 

"Dozza è il luogo migliore dove meglio si possono trasmettere alle giovani generazioni le radici culturali del nostro territorio - dice il Sindaco di Dozza Antonio Borghi. L'antico Borgo di Dozza si presta così ad essere una naturale cornice in cui le giovani generazioni sapranno assorbire quello straordinario patrimonio di arte e cultura che da sempre contraddistingue la nostra città, facendone un luogo unico ed inimitabile".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -