Dramma a Barletta, crolla palazzina: 5 vittime

Dramma a Barletta, crolla palazzina: 5 vittime

Dramma a Barletta, crolla palazzina: 5 vittime

BARLETTA - Dramma nel centro di Barletta. Una palazzina di due piani è crollata lunedì mattina in via Roma. Una donna incinta al quinto mese è stata salvata dai soccorritori e dai vigili del fuoco e trasportata all'ospedale, ma le sue condizioni non sono gravi. Recuperato il cadavere di cinque donne, tra cui quello di Maria Cinquepalmi, 14 anni, figlia dei coniugi proprietari del laboratorio tessile anche loro dispersi. Le cause del crollo sono tutte da chiarire.

 

Secondo alcune indiscrezioni, pare che i proprietari dello stabile crollato la scorsa settimana abbiano chiamato i responsabili del Comune per sollecitare i controlli dell'edificio. Sul posto si sono recati il procuratore Carlo Maria Capristo e il sostituto procuratore Giuseppe Maralfa. Presente anche il sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano si recato sul posto."Si tratta di una tragedia devastante", ha commentato il sindaco di Barletta, Nicola Maffei.

 

Al momento non ci sono indagati. Si ipotizzano i reati di disastro e omicidio colposo. Al via le autopsie per i cadaveri e le prime perizie tecniche sul palazzo. Secondo le prime ricostruzioni a provocare il crollo potrebbe essere stato un intervento di scavo compiuto al di sotto del piano stradale, al centro fra la palazzina messa in sicurezza e quella che è crollata.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -