Dramma al Giro, Zomagnan: ''Martedì tappa diversa dal solito''

Dramma al Giro, Zomagnan: ''Martedì tappa diversa dal solito''

RAPALLO (Genova) - Il direttore del Giro d'Italia, Angelo Zomagnan, ha annunciato che i corridori impegnati nella corsa rosa hanno reso noto che il montepremi della tappa di martedì sarà destinato alla famiglia di Wouter Weylandt, il ciclista belga di 25 anni morto dopo una terribile caduta lungo la discesa del Bocco, nel comune di Mezzanego.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I corridori vogliono disputare la corsa anche se con una modalità diversa dal solito - ha aggiunto - Rispetteremo le loro decisioni, sia della Leopard che del resto del gruppo. Ho parlato con diversi corridori che vogliono correre la competizione a ritmo sostenuto e dare poi il via libera alla Leopard", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -