Dramma familiare a Caltagirone, giovane 29enne uccide il marito

Dramma familiare a Caltagirone, giovane 29enne uccide il marito

CATANIA - Dramma familiare a Caltagirone, dove una giovane donna, la 29enne Zaira Ritrovato, ha ucciso con un colpo di pistola il marito, il coetaneo Ugo Alba, al culmine di un violento litigio per l'affidamento dei figli, un bimbo di 5 anni ed una femmina di 10. L'episodio si è consumato domenica sera, intorno alle 22,30, all'agriturismo Casale San Basilio in contrada Galletto, che la vittima, originaria di Torino, gestiva da tempo.

 

Secondo una prima ricostruzione,  la donna si presentata all'agriturismo dove ha avuto un acceso diverbio con l'uomo - in fase di separazione - perchè la figlia voleva restare con il papà, mentre invece, in base agli accordi sull'affidamento stabiliti dal giudice, avrebbe dovuto trascorrere la notte con la mamma. La 29enne ha improvvisamente estratto una pistola e sparato al coniuge.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il proiettile ha colpito al petto Alba. La Ritrovato è fuggita via. Quindi si è costituita alla polizia, raccontando in un grande stato di confusione come si sono svolti i fatti senza però ricordare dove aveva preso la pistola e dove l'ha gettata dopo averla utilizzata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -