Droga, cresce il consumo di cocaina in Europa

Droga, cresce il consumo di cocaina in Europa

Droga, cresce il consumo di cocaina in Europa

Cresce il consumo di cocaina in Europa mentre rimangono stabili, se non addirittura in calo, sostanze stimolanti come le anfetamine, l'ecstasy e la cocaina, che si attestano comunque al secondo posto tra le droghe più consumate dopo la cannabis. E' quanto sostiene l'agenzia europea delle droghe (Oedt) presentando a Bruxelles la Relazione annuale 2008: evoluzione del fenomeno della droga in Europa. In Italia, insieme alla Spagna si registra il più alto consumo di spinelli.

 

Dopo tabacco e alcol, la cannabis continua quindi a essere la sostanza più utilizzata dagli studenti. Nella fascia d'età tra i 15 e i 64 anni il 29,3% degli italiani ne ha fatto uso una tantum, l'11,2% l'ha usata nell'ultimo anno e il 5,8% nell'ultimo mese.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel Belpaese nell'ultimo anno è cresciuto anche l'uso di cocaina. Il 3,2% tra i 15-34enni ne ha fatto uso, a fronte del 5,4% della Gran Bretagna e del 5,2% della Spagna. Sono circa due milioni, tra i 15-34 anni, gli europei che hanno provato le anfetamine nell'ultimo anno e circa 2,5 milioni l'ecstasy.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -