Droga destinata in Riviera, in manette marocchino 25enne

Droga destinata in Riviera, in manette marocchino 25enne

Panetti di hashish, foto di repertorio

MODENA - Gli agenti della Polizia Stradale di Modena Nord, nell'ambito di due operazioni antidroga compiute nella serata di martedì lungo l'Autosole, hanno sequestrato oltre cinque chili tra hashish e cocaina per un valore di 100mila euro. Nei guai è finito un marocchino di 25 anni, residente a Forlì. Nel motore di un'Audi aveva occultato 5 chili e 250 grammi di hashish, del valore di 50mila euro, probabilmente destinati al mercato della Riviera Romagnola.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo intervento i poliziotti hanno arrestato altri due marocchini. Si tratta di A.B., 27enne di Castellarano (Reggio Emilia), e E.A., 31enne abitante a Sassuolo, entrambi senza fissa dimora. I due avevano nascosto a bordo di una Rover sulla quale stavano percorrendo l'A1 ben 325 grammi di cocaina pura, per un valore di 50mila euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -