E-45, l'assessore Peri torna all'attacco: "Responsabilità di Anas e Stato"

E-45, l'assessore Peri torna all'attacco: "Responsabilità di Anas e Stato"

E-45, l'assessore Peri torna all'attacco: "Responsabilità di Anas e Stato"

BOLOGNA - "Quando si va a vedere perché un problema non viene risolto nei tempi e nei modi giusti, credo sia legittimo partire dalle responsabilità reali". A margine del convegno che si è svolto venerdì a Ravenna su Emilia-Romagna e grandi corridoi transeuropei, l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Alfredo Peri è tornato a parlare di E45. "Qui - ha ribadito - c'è un'infrastruttura di proprietà dello Stato e gestita da Anas. Dunque, Stato e Anas devono dirci chiaramente cosa intendono fare, quante risorse vogliono mettere, e con quali tempi".

 

E ancora: "Questo vuol forse dire chiamarsi fuori? No, anche perché noi stiamo facendo la nostra parte, su ciò che ci compete. A noi interessano i dati reali, che sono questi: dal 2002 al 2010, abbiamo assegnato complessivamente alle nove Province oltre 500 milioni di euro per interventi sulla rete viaria di interesse regionale. A questa cifra vanno aggiunti altri 125 milioni di euro che, dal 2001 al 2010, abbiamo destinato solo per la manutenzione straordinaria delle strade. Ma non è finita qui, perché ci sono poi gli oltre 63 milioni di euro, tra contributi regionali e statali, per rendere più sicura la rete viaria dell'Emilia-Romagna".

 

Peri ha ricordato inoltre che la Regione "contribuisce agli oneri di manutenzione dei tratti paralleli all'E45, come la strada provinciale 71, dove transita il traffico deviato a causa dei cantieri che vanno avanti a rilento. Per la strada provinciale 71 abbiamo già speso - tra Regione ed enti locali - 20 milioni di euro; e continuiamo a spendere, dal momento che sono in arrivo altri 300 mila euro".

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di mm77
    mm77

    L' E/45 dovrebbe essere una priorità oltre che per la Romagna anche per l'Italia intera, ma a Bologna non interessa, meglio sprecare soldi per i ponti di Calatrava in Emilia... PS non è carino vedersi moderato ogni commento, come se non fossi responsabile legalmente di ciò che vado affermando. A meno che questa sia la regolare prassi per ogni utente del sito.

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    Bravo Peri!... La colpa è SEMPRE degli altri, allora che ci stai a fare li? ... Cerca di guadagnarteli i 15mila euri al mese che ti paghiamo, se non sei all'altezza, cambia mestiere, L'agricoltura in Romagna ha bisogno di qualche braccio in più !

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -