E' giallo sul Buccaneer. Dalla Somalia: "Pagati 4 milioni di riscatto"

E' giallo sul Buccaneer. Dalla Somalia: "Pagati 4 milioni di riscatto"

E' giallo sul Buccaneer. Dalla Somalia: "Pagati 4 milioni di riscatto"

RAVENNA - E' già polemica sulla liberazione del Buccaneer, la nave della compagnia ravennate Micoperi tenuta sequestrata per quattro mesi dai pirati al largo delle coste somale. A fronte delle dichiarazioni ufficiali della Farnesina che precisano che non è stato pagato alcun riscatto, ma ben diverse sono le notizie che arrivano dal Corno d'Africa, che parlano di 4-5 milioni di dollari di riscatto. Dura la censura del governo somalo del Puntland: "Così non ci libereremo mai dei pirati".

 

La regione del nord somalo, di fatto indipendente, accusa infatti Roma di fare il gioco dei pirati pagando gli alti riscatti richiesti, argomentando che la nave non sarebbe mai stata abbandonata dai pirati senza un lauto pagamento. Dello stesso avviso anche varie organizzazioni che sovrintendono alla sicurezza marittima dell'area del golfo di Aden.

 

I pirati, da parte loro, sono in perfetto silenzio e anche questo porta a ritenere che ci sia stato un patto di segretezza dopo il pagamento del riscatto. Per altro, Ecoterra, un'associazione che opera sul posto, scrive che i malviventi somali avevano già ottenuto un "acconto" di 500mila dollari alcune settimane fa, a patto di un totale silenzio sullo stato delle trattative.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -