Eccellenze vinicole in Romagna al "Vino del Tribuno"

Eccellenze vinicole in Romagna al "Vino del Tribuno"

Eccellenze vinicole in Romagna al "Vino del Tribuno"

Decretati i vincitori del Concorso "Vino del Tribuno" 2010. Le aziende premiate rappresentano tutta la Romagna enologica: da Imola al riminese, passando da Faenza, Bagnacavallo, il forlivese e il cesenate. Al concorso hanno partecipato una sessantina di vini D.O.C.G., D.O.C. e I.G.T. presentati da aziende romagnole. Il punteggio assoluto più alto è stato raggiunto dall'Istituto professionale statale Agricoltura e Ambiente di Faenza, con Albana di Romagna Passito "Ultimo giorno di scuola".

 

Martedì 25 maggio a Bagnacavallo (Sala Oriani, complesso monumentale dell'ex Convento di San Francesco) sono stati proclamati i vincitori dell'edizione 2010 del Concorso "Vino del Tribuno". Il Concorso, organizzato e promosso dal Tribunato di Romagna con la collaborazione del Consorzio Vini di Romagna, ha lo scopo di evidenziare la migliore produzione enologica del territorio facendola conoscere ai consumatori e agli operatori, di presentare al pubblico le tipologie dei vini più caratteristici, di premiare e stimolare lo sforzo delle aziende vinicole al continuo miglioramento qualitativo dei loro prodotti. I vini sono stati assaggiati alla cieca, il 14 maggio sempre a Bagnacavallo, da apposite commissioni composte da enologi, sommelier, Tribuni particolarmente esperti di vino e giornalisti.

 

La somma dei punteggi più alti, con almeno tre vini premiati, è stata raggiunta dall'Azienda agricola Spinelli Giampiero di Carpineta (FC), la Cantina Forlì-Predappio Soc. Coop. Agr. di Forlì e Caviro Soc. Coop. Agr. di Faenza.

 

Hanno conquistato il "Diploma di Gran Merito" i vini che hanno raggiunto il punteggio più alto nelle diverse categorie, mentre sono stati premiati ex-aequo con "Diploma di Merito", i vini che hanno ottenuto un punteggio non inferiore agli 80/100 (in base al metodo di valutazione dell'Unione Internazionale degli Enologi). La prestigiosa "Targa del Tribunato" è infine stata conferita al vino che ha ottenuto il punteggio assoluto più alto, al produttore singolo e a quello associato che hanno avuto la somma dei punteggi più alti sommando almeno tre vini.

 

Nella serata del 25 maggio a consegnare i prestigiosi riconoscimenti ai produttori della Romagna sono stati: Lorenzo Cappelli, Flavio Ricci e Massimo Riva del Tribunato di Romagna, Giordano Zinzani, Presidente del Consorzio Vini di Romagna, Laura Rossi, Sindaco di Bagnacavallo.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -