ECONOMIA - Bankitalia: spesa pubblica pari a 12,9% del Pil

ECONOMIA - Bankitalia: spesa pubblica pari a 12,9% del Pil

Bologna, 6 giu. - (Adnkronos) - Per la prima volta la Banca di Italia mette a fuoco, nel suo rapporto 2006 sull'economia dell'Emilia Romagna, le dinamiche della finanza pubblica decentrata, puntando i fari sulla dimensione e il ruolo del pubblico rispetto all'andamento regionale. Dai dati relativi al triennio 2003-2005, emerge che la spesa pubblica degli enti locali emiliano-romagnoli e' stata pari al 12,9% del Pil regionale, contro il 14,6% medio delle regioni a statuto ordinario (Rso). La spesa pro-capite e' stata risultata pari a 3.819 euro, contro i 3.593 delle Rso.

Per il Comune di Bologna, gli apporti di capitale privato siono stati il 10,1% delle disponibilita' finanziarie messe in campo per il piano delle opere pubbliche 2004-06 e il 29,6% in quello 2007-09. Hanno prevalso, insomma, i progetti di importo relativamente contenuto: le aggiudicazioni superiori a 50 milioni di euro, infatti, hanno rappresentato solo una quota minima del totale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo senza considerare che il rapporto complessivo del rapporto tra aggiudicazioni e gare e' stata del 50% (62,5% nelle procedure ad iniziativa privata e 45% in quelle a iniziativa pubblica). Ad incidere su questo dato sono state le difficolta' nella chiusura delle contrattazioni e le lungaggini di alcune procedure, che rischiano di scoraggiare gli investitori privati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -