ECONOMIA - Bartolini (An): imprese provincia di FC costrette ad inchinarsi ad Hera

ECONOMIA - Bartolini (An): imprese provincia di FC costrette ad inchinarsi ad Hera

BOLOGNA - Il Capo Gruppo di Alleanza Nazionale in Regione Luca Bartolini in merito alla richiesta da parte di Hera di innumerevoli documenti ad alcune imprese nel territorio Provinciale, ha dichiarato:

"Ancora una volta il suddito è costretto agli straordinari pur di accontentare il regnante. Questa volta sono le imprese a doversi inchinare alla volontà di Sua Maestà HERA che, con l'avvallo di ATO, ha imposto alle Imprese della Provincia di Forlì-Cesena di rifarsi il guardaroba, pardon il proprio archivio tariffa rifiuti”.


Secondo Bartolini Hera lo ha fatto “richiedendo tutti gli atti già in possesso ai comuni che le hanno affidato l'incarico. Un atteggiamento vergognoso che rappresenta un aggravio di costi e di burocrazia per le imprese”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bartolini spiega che Alleanza nazionale “non è contraria ai controlli purchè questi vengano fatti d’ufficio dai controllori e non comportino aggravi burocratici ai controllati”. A tal fine Bartolini ha presentato in Regione un’interrogazione affinchè “quella sensibilità verso le imprese del nostro territorio che il Presidente Errani manifesta verbalmente in ogni occasione, porti i nostri amministratori a far modificare questo atteggiamento verso chi produce reddito e ricchezza nel nostro territorio."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -