ECONOMIA - Deutsche Bank, indebitamento record in Emilia-Romagna

ECONOMIA - Deutsche Bank, indebitamento record in Emilia-Romagna

BOLOGNA – Le famiglie emiliano-romagnole non esitano ad indebitarsi. E’ quanto emerge dai dati diffusi dal gruppo Deutsche Bank specializzato nel credito alle famiglie. Il 25% della popolazione maggiorenne in regione, infatti, ha un finanziamento rateale in corso, con una media d'indebitamento per abitante pari a 2.111 euro. A livello regionale i meno indebitati sono i forlivesi, con una rata media per abitante pari a 1.788 euro. A Bologna il boom.


Tra le province più 'indebitate' il primo posto spetta a Bologna con 1,7 miliardi, che assorbe quasi un quarto del totale regionale (23,11%); al secondo posto Modena con 1,3 miliardi (17,34% del totale), al terzo Reggio Emilia con quasi 900 milioni (l'11,89% del totale). Seguono Parma con 845 milioni, Ravenna con 600, Ferrara e Forlì-Cesena con 570, Rimini con 520 e Piacenza con 490.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo studio del gruppo bancario tedesco calcolato anche la media di quanto i cittadini di ogni provincia devono restituire con le rate in base alla densità della popolazione: in testa alla classifica ci sono i parmensi con 2.370 euro ciascuno, mentre in seconda posizione sono i modenesi con 2.338 euro. Terzi i reggiani con rate da pagare per 2.179 euro, solo quarti i bolognesi con 2.133 euro a testa. I meno indebitati sono i forlivesi, che devono restituire soldi a rate per 1.788 euro ciascuno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -