Elezioni 2011, al voto 480mila romagnoli: ecco tutte le istruzioni per votare

Elezioni 2011, al voto 480mila romagnoli: ecco tutte le istruzioni per votare

Elezioni 2011, al voto 480mila romagnoli: ecco tutte le istruzioni per votare

Sono circa 480mila i romagnoli chiamati alle urne per le elezioni amministrative che si tengono il 15 e il 16 maggio. La grande maggioranza degli elettori vota per la Provincia di Ravenna (circa 305mila elettori). A Ravenna città le schede saranno due: si vota anche per la scelta del sindaco (117mila elettori). L'altro importante appuntamento elettorale in Romagna è al Comune di Rimini: 114mila elettori circa sono chiamati a scegliere il primo cittadino.


> LE SCHEDE E TUTTE LE ISTRUZIONI PER VOTARE

 

Si vota infine per scegliere il sindaco nei comuni di Cesenatico, Bertinoro, Gatteo e Sogliano al Rubicone nella provincia di Forlì-Cesena, e il sindaco di Cattolica, Novafeltria, Pennabilli e Montecolombo in provincia di Rimini. In totale, quindi, si vota in Romagna per rinnovare gli amministratori di una provincia (Ravenna) e di 10 Comuni ( i principali sono Ravenna, Rimini e Cesenatico).

 

Si può votare dalle ore 8 alle ore 22 di domenica 15 maggio e dalle ore 7 alle ore 15 di lunedì 16.

Alla vigilia del voto, l'Ufficio elettorale dei Comuni invitano gli elettori a verificare per tempo il possesso dei documenti necessari per poter votare, ovvero di un documento d'identità e della tessera elettorale. Per il ritiro delle tessere elettorali non consegnate e per il rilascio dei duplicati bisognerà rivolgersi agli uffici elettorali del Comune di appartenenza, aperti per tutta la durata delle votazioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -